Approvata dal Senato la proposta di legge sul coordinamento della politica spaziale e aerospaziale e sull’ASI


L’Assemblea di Palazzo Madama ha approvato, lo scorso 24 maggio, la proposta di legge Misure per il coordinamento della politica spaziale e aerospaziale e disposizioni concernenti l’organizzazione e il funzionamento dell’Agenzia spaziale” della quale abbiamo seguito costantemente l’iter (vedi Newsletter 8/2017).

Nel corso dell’esame in Aula, sono state apportate alcune modifiche minori al testo unificato definito dalla 10a Commissione; il provvedimento è stato quindi trasmesso alla Camera (atto C. 4510), dove è stato assegnato alla X Commissione Attività Produttive, che non ne ha ancora iniziato l’esame. Come già ricordato, il testo al momento, non recepisce l’art.2 del D.Lgs. 218 con specifico riferimento alla composizione  del CdA dell’ASI che dovrebbe includere anche un rappresentante eletto dei ricercatori e tecnologi dell’ASI.

.

Questa notizia è stata pubblicata nella Newsletter ANPRI del 26 giugno 2017.

.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*