Perché associarsi


Dieci buoni motivi per iscriverti all’ANPRI

1. Perché l’ANPRI è una libera associazione di ricercatori e tecnologi che non ha referenti politici cui rispondere, né a destra né a sinistra.

2. Perché l’ANPRI non difende gretti interessi corporativi, ma vuole prima di tutto promuovere la ricerca in Italia, intesa come scelta strategica del paese.

3. Perché l’ANPRI si impegna per la valorizzazione e la tutela dei ricercatori e dei tecnologi, nella convinzione che questa sia la base indispensabile per fare “buona ricerca”.

4. Perché quando si discute il TUO contratto di lavoro è importante che a rappresentarti ci sia qualcuno che fa ricerca come te, e ne conosce i problemi, le necessità e le regole internazionalmente accettate.

5. Perché l’ANPRI si batte affinché i progetti e gli Enti di ricerca siano sempre guidati da scienziati competenti nel campo specifico, in stretta collaborazione con la comunità scientifica interna agli Enti stessi.

6. Perché l’ANPRI difende, in tutte le sedi istituzionali, l’autonomia della ricerca da ingerenze politiche ed il diritto dei ricercatori di essere valutati sulla base dei propri risultati scientifici da esperti della propria disciplina.

7. Perché l’ANPRI si sforza di far riconoscere sia a livello normativo che economico, che fare ricerca NON E’ un lavoro come un altro, ma un’attività che richiede altissima professionalità, competenze avanzate in vari campi, creatività, studio continuo ed una abnegazione non comune. Come sancito dalla Carta Europea dei Ricercatori.

8. Perché l’ANPRI combatte sia lo scandalo del precariato ad oltranza di migliaia di giovani ricercatori, che quello delle scarse opportunità di carriera di tutti i ricercatori e tecnologi. Per entrambi i problemi l’ANPRI mira a ottenere soluzioni concrete che salvaguardino e valorizzino la professionalità ed il merito scientifico.

9.Perché nell’ANPRI troverai sempre colleghi pronti ad ascoltarti e, se necessario, sostenerti anche sul piano legale in caso di soprusi e ingiustizie che ti capitasse di subire nel lavoro.

10. Perché l’ANPRI ha bisogno del tuo sostegno per poterti rappresentare. La rappresentatività di ogni organizzazione sindacale è calcolata dalla percentuale di lavoratori iscritti e dalla percentuale di voti ricevuti nelle elezioni delle RSU.

ISCRIVITI !