Nuovo commissario europeo per la Ricerca


Carlos Moedas è il nuovo commissario europeo per la Ricerca, l’Innovazione e la Scienza. Ingegnere ed economista portoghese, 44 anni, è fra i componenti della nuova squadra della Commissione europea presentata dal presidente Jean Claude Juncker. Succede all’irlandese Máire Geoghegan-Quinn, commissario ue per la Ricerca dal 2010, nella commissione Barroso II

Carlos Manuel Félix Moedas è nato a Neja il 10 agosto 1970 e nel 1993 si è laureato in Ingegneria civile a Lisbona. Nel 2000 ha ottenuto il Master of Business Administration (Mba) negli Stati Uniti, presso la Harvard Business School. Tornato in Europa, si è occupato di marketing strategico per la banca d’affari Goldman Sachs e per la banca Eurohypo.

Rientrato in Portogallo, nel 2004, ha lavorato per la Aguirre Newman Portugal e in seguito ha fondato la Crimson Investment Management. Ha esordito sulla scena politica come coordinatore per l’economia del Partito Democratico (Psd) e nel giugno 2011 è stato eletto membro del Parlamento. A nemmeno due settimane di distanza è stato nominato segretario di Stato del Primo ministro. Come tale, ha seguito l’agenzia Esame, istituita per controllare le riforme strutturali nel Paese.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*